Telemarketing: approvate le modifiche al registro delle opposizioni

Ecco alcune delle novità relative alle modifiche al registro delle opposizioni, approvate in prima lettura il 13 dicembre 2017 dalla camera, e ora al vaglio del senato. Sono salve le liste “consensate” nell’ambito di specifici rapporti contrattuali.; impostati due prefissi telefonici unici per capire se si sta ricevendo una chiamata per una proposta commerciale o una chiamata per un’indagine statistica; prevista una responsabilità solidale per call center e imprese che commissionano le telefonate: sono tenuti a pagare le sanzioni amministrative per le violazioni delle norme sulla privacy telefonica.


Partecipa alla discussione sul forum.