Tax credit e-commerce in agricoltura: il codice tributo per gli investimenti

di Angelo Facchini

Pubblicato il 7 novembre 2022

E’ stato istituito con risoluzione dell’Agenzia delle entrate n. 64 del 3 novembre 2022, il codice tributo che le reti di imprese agricole e agroalimentari, anche costituite in cooperative e consorzi o aderenti ai disciplinari delle “strade del vino”, dovranno indicare nel modello F24 per usufruire del credito d’imposta che premia gli investimenti diretti alla realizzazione e all’ampliamento di strutture informatiche per il potenziamento del commercio elettronico:  “6990”, da esporre nella sezione “Erario”, in corrispondenza delle somme indicate nella colonna “importi a credito compensati”, oppure, in caso di riversamento dell’agevolazione, nella colonna “importi a debito versati”. Nel campo “anno di riferimento” è indicato l’anno di riconoscimento del credito d’imposta, nel formato “AAAA”.