Tassa sulle barche: versamento con F24 elementi identificativi


Con provvedimento del direttore dell’Agenzia delle entrate firmato il  24 aprile, si stabiliscono i termini per il versamento della tassa annuale sulle imbarcazioni. Il versamento andrà effettuato entro il 31 maggio di ogni anno, con il modello “F24 versamenti elementi identificativi”. La risoluzione 39/E istituisce i codici tributo: 3370 per l’imposta, 8936 per l’eventuale sanzione e 1931 per gli interessi. Per coloro che sono impossibilitati di passare per la delega di pagamento è previsto il pagamento tramite bonifico a favore del Bilancio dello Stato al Capo 8 – Capitolo 1222, indicando: codice BIC : BITAITRRENT – causale del bonifico: generalità del soggetto tenuto al versamento della tassa annuale, identificativo (sigla di iscrizione) dell’unità da diporto, codice tributo e periodo di riferimento; IBAN – IT15Y0100003245348008122200, pubblicato sul sito internet della Ragioneria Generale dello Stato – Ministero dell’Economia e delle finanze.


Partecipa alla discussione sul forum.