TASI: il tributo lo paga anche il condomino

In 5.227 Comuni la Tasi si paga entro il 16 ottobre 2014. L’imposta è dovuta in percentuale anche dagli inquilini dell’immobile affittato. L’inquilino, con contratto della durata di almeno 6 mesi, deve procurarsi la rendita catastale dell’immobile affittato, calcolare l’imponibile, applicare l’aliquota prevista verificando la quota a lui spettante in base alla delibera comunale (dal 10 al 30%).

Condividi:
Maggioli ADV
Gruppo Maggioli
www.maggioli.it
Per la tua pubblicità sui nostri Media:
maggioliadv@maggioli.it www.maggioliadv.it