TASI: il Comune di Bologna concede la proroga

Il vicesindaco del Comune di Bologna ha annunciato che per la TASI dovuta su fabbricati siti nel Comune, non verranno applicate sanzioni ai contribuenti che dovessero pagare entro il 31 luglio. Il Comune di Bologna (la cui delibera basa le detrazioni sui coefficienti ISEE) intende in tal modo venore incontro ai CAF che avevano segnalato la necessità di una proroga.

“Solo e unicamente per la TASI, ai contribuenti che dovessero pagare dopo il 16 di giugno, ma entro il 31 luglio, non saranno applicate sanzioni”. – See more at: http://www.comune.bologna.it/news/tasi-nessun-allarme-errori#sthash.zIO8s1s8.dpuf
“Solo e unicamente per la TASI, ai contribuenti che dovessero pagare dopo il 16 di giugno, ma entro il 31 luglio, non saranno applicate sanzioni”. – See more at: http://www.comune.bologna.it/news/tasi-nessun-allarme-errori#sthash.zIO8s1s8.dpuf

“Solo e unicamente per la TASI, ai contribuenti che dovessero pagare dopo il 16 di giugno, ma entro il 31 luglio, non saranno applicate sanzioni”. – See more at: http://www.comune.bologna.it/news/tasi-nessun-allarme-errori#sthash.zIO8s1s8.dpuf
Condividi:
Maggioli ADV
Gruppo Maggioli
www.maggioli.it
Per la tua pubblicità sui nostri Media:
maggioliadv@maggioli.it www.maggioliadv.it