TASI: Fassino ha detto no al rinvio

Per il momento nessuna proroga per la TASI. Si era parlato, nei giorni scorsi, di un possibile rinvio, visto il caos regnante riguardo la nuova imposta, dal 16 giugno al 16 settembre. La proposta non è piaciuta all’Anci, e per questo il ministero dell’Economia ha deciso di non intervenire, almeno nell’immediato. Viene accantonata anche l’ipotesi di una mini-proroga di un mese (dal 16 giugno al 16 luglio) su cui i tecnici di Via XX settembre e quelli di Palazzo Chigi avevano iniziato a lavorare.

Condividi:


Maggioli ADV
Gruppo Maggioli
www.maggioli.it
Per la tua pubblicità sui nostri Media:
maggioliadv@maggioli.it www.maggioliadv.it