TASI: chiarimenti del MEF sulla maggiorazione dell’8 per mille


Con la circolare 2/DF del 29 luglio 2014 del Ministero dell’Economia e delle Finanze ha fornito chiarimenti in materia di TASI e applicazione della maggiorazione dello 0,8 per mille. Sono conpalte tre diversi ipotesi:  il Comune utilizza tutta la maggiorazione per aumentare il limite del 10,6 per mille, portando la somma dell’aliquota Imu e dell’aliquota Tasi all’11,4 per mille; il Comune utilizza tutta la maggiorazione per aumentare il limite dell’aliquota Tasi e la porta dal 2,5 per mille al 3,3 per mille; il Comune sceglie di distribuire la maggiorazione dello 0,8 per mille tra i due limiti: Imu + Tasi 11 per mille e 6,4 per mille (abitazione principale) (+ 0,4 per mille), Tasi 2,9 per mille (+ 0,4 per mille).


Partecipa alla discussione sul forum.