Superbonus e asseverazioni: compensi professionali non soggetti a ritenuta

di Angelo Facchini

Pubblicato il 28 febbraio 2022

I compensi professionali dei soggetti incaricati dei controlli per asseverazioni e visti di conformità, collegati alla cessione dei crediti da bonus edilizi, ovvero agli altri servizi connessi agli interventi agevolati, in caso di opzione per lo sconto in fattura, non sono soggetti alla ritenuta ex art. 25, Dpr 600/73.