Studi di settore: ok della Commissione all’analisi adottata per fotografare la realtà economica e individuare gli effetti dalla crisi e gli eventuali correttivi

Via libera all’evoluzione degli studi di settore per il 2013 e all’aggiornamento della territorialità. Sono interessati i 69 studi che, dopo l’approvazione del ministro dell’Economia e delle Finanze, dovrebbero essere applicati nel 2013. La promozione arriva all’unanimità dalla Commissione degli esperti riunitasi per valutare se i criteri stabiliti rispecchiano la realtà cui si riferiscono. Il parere richiesto all’Organo collegiale, composto da membri dell’Amministrazione finanziaria, dell’Anci, delle Associazioni di categoria e della Sose, ha riguardato, in particolare, gli studi di settore in evoluzione per il 2013, l’aggiornamento delle “Territorialità” e il piano degli studi in evoluzione per il 2014.


Partecipa alla discussione sul forum.