Studi di settore: nuova coerenza

di Redazione

Pubblicato il 29 marzo 2013



Pubblicato sulla GU del 27 marzo 2013 il Dm del 21 marzo 2013 contenente alcune modifiche agli studi di settore per il 2012. Sul sito dell’Agenzia delle Entrate è stato pubblicato l'aggiornamento del software di compilazione Gerico 2013 (versione Beta), e le bozze relative ai modelli degli indici di normalità. Il provvedimento approva alcune integrazioni agli studi di settore indispensabili per tenere conto degli andamenti economici e dei mercati, con particolare riguardo a determinati settori o aree territoriali, o per aggiornare o istituire indicatori di coerenza. Focus dei nuovi indicatori sono rimanenze, esistenze iniziali, costo del venduto e spese per beni mobili.