Studi di settore: le comunicazioni di anomalie viaggeranno via Entratel e Cassetto fiscale

di Redazione

Pubblicato il 6 giugno 2014

Le comunicazioni di anomalie viaggeranno esclusivamente via Entratel e Cassetto fiscale. I contribuenti registrati ai servizi on line dell’Amministrazione fiscale riceveranno un messaggio sul cellulare o al proprio indirizzo di posta elettronica, che li invita a entrare nel proprio cassetto fiscale per prenderne visione. La stessa comunicazione sarà trasmessa – tramite Entratel – anche all’intermediario, qualora il contribuente abbia espresso questa scelta nella dichiarazione dei redditi relativa all’annualità 2012.