STUDI DI SETTORE: la compilazione del quadro X

I correttivi anti crisi passano per il quadro X. Il quadro X, dell’allegato studio di settore, richiede particolare attenzione per la compilazione in quanto raccoglie le informazioni necessarie per ottenere la riduzione sul calcolo della congruità. Le condizioni di accesso ad alcuni dei correttivi crisi sono collegati alla contrazione dei ricavi/compensi dichiarati nel 2008 rispetto al 2007. I ricavi/compensi di riferimento sono individuati in maniera differente da studio a studio: per i manifatturieri sono i ricavi congrui al 2004; per il commercio sono una media dei ricavi dichiarati nei periodi 2005-2006-2007; per i restanti sono i ricavi dichiarati nel 2007. Un contribuente che nel 2007 non ha presentato lo studio di settore, per esempio se ha iniziato l’attività proprio in quell’anno, deve ragguagliare i ricavi/compensi in proporzione dei mesi; in caso non abbia applicato lo studio per una delle cause di esclusione deve indicare comunque i ricavi 2007 ragguagliati ad anno nel quadro X; infine, nel caso in cui il contribuente non abbia dichiarato ricavi/compensi nel periodo preso a riferimento, non può applicare i correttivi anti crisi, ma solo le riduzioni derivanti dagli altri correttivi previsti dalla nota tecnica e metodologica.


Partecipa alla discussione sul forum.