STUDI DI SETTORE: in lavorazione le modifiche ai nuovi studi per il 2008


Lavori in corso per gli studi di settore. Per il 2008 i tecnici approntano le versioni aggiornate. Visti gli ottimi risultati degli indicatori di normalità economica, che hanno portato un incremento dei redditi dichiarati pari al 25%, si adattano in modo più sofisticato a singoli settori, e si riducono a tre; il valore aggiunto per addetto e la redditività dei beni strumentali mobili saranno sostituiti dall’incidenza dei costi residuali sui ricavi. La novità sostanziale viene però dalle priorità di sistema: il contribuente dovrà prima “normalizzare” i dati poi procedere con la congruità dei ricavi. Ci sarà anche più spazio per le annotazioni, dove spiegare i motivi dello scostamento del risultato dello studio.


Partecipa alla discussione sul forum.