STUDI DI SETTORE: il nuovo Gerico segna maggiormente l’incidenza sui ricavi del contribuente

di Redazione

Pubblicato il 13 aprile 2007



Sulle situazioni anomale di ogni singolo contribuente pende il giudizio degli studi di settore 2007. Le prime simulazioni mettono a confronto valori rimasti immutati nel 2005 e 2006. L'incoerenza dei ricavi 2005 incide in percentuale dal 12 al 50%, rispetto a quanto dichiarato. Il nuovo Gerico ha come obbiettivo principale di evitare ai contribuenti il raggiungimento della "puntualità" evidenziando dati contabili e strutturali non in linea con la loro realtà aziendale.