STUDI DI SETTORE: il contraddittorio è essenziale

Il contraddittorio sugli studi di settore è essenziale per contestare con le proprie motivazioni l’accertamento dell’Ufficio. Grazie alle ultime sentenze di Cassazione qualcosa è cambiato: le risultanze di Gerico da sole non bastano a legittimare l’accertamento, servono ulteriori elementi. Lo studio è sottoposto alla valutazione di affidabilità nel caso concreto; nella nuova versione di Gerico non si fa più menzione “alla procedura automatizzata”. L’invito punta alla rappresentazione delle “circostanze che confermano la stima dei ricavi operata dallo studio di settore”. La metodologia viene corroborata dalla incongruenza dei ricavi ripetuta nel tempo, dall’incrocio del reddito dichiarato con le voci di spesa.


Partecipa alla discussione sul forum.