STUDI DI SETTORE: continua ad applicarsi la maggiorazione del 3%

Nonostante i correttivi congiunturali la maggiorazione del 3% è comunque applicabile. E’ questo uno dei chiarimenti della circolare n. 29 del 18 giugno 2009 dell’Agenzia delle Entrate. L’introduzione dei correttivi anti-crisi non è una revisione degli studi, ma semplicemente un’integrazione degli stessi; la disapplicazione della maggiorazione è infatti prevista in caso di revisione di studio, o quando l’ammontare dell’adeguamento risulta pari o inferiore al 10% dei ricavi annotati. E’, inoltre, confermato l’utilizzo retroattivo degli studi evoluti, in sede di contraddittorio, se lo richiede il contribuente. La circolare tocca anche il tema “ricostruzione dei ricavi attraverso i parametri”; viene specificato che le risultanze dei parametri, in relazione al periodo d’imposta 2008, saranno utilizzate in particolar modo per selezionare soggetti da sottoporre a controllo, e non per finalità accertative. Gli uffici dovranno verificare anche maggiori elementi di supporto alla pretesa tributaria.


Partecipa alla discussione sul forum.