Studi di settore: aggiornato il quadro F

di Angelo Facchini

Pubblicato il 15 maggio 2018



L’Agenzia delle Entrate - provvedimento del 3.5.2018 - ha provveduto ad integrare le istruzioni del quadro F “Elementi contabili” del modello studi di settore, prevedendo che le imprese semplificate devono indicare nel quadro F i dati relativi alle esistenze iniziali (righi F06, F09, F12 e F38) e alle rimanenze finali di magazzino (righi F07, F10 e F13).