Studi di settore: 160 mila comunicazioni in partenza

Sono in arrivo 160 mila comunicazioni da studi di settore relativi al triennio 2012-2014; saranno pubblicate nel “Cassetto fiscale” degli interessati. In riferimento sono individuate 8 ulteriori tipologie di anomalia. Le tipologie di anomalie arrivano così a quota 62, di cui 54 sono relative esclusivamente alle attività di impresa, 3 esclusivamente ad attività professionali e 5 ad entrambe le tipologie di reddito.

 

Condividi:
Maggioli ADV
Gruppo Maggioli
www.maggioli.it
Per la tua pubblicità sui nostri Media:
maggioliadv@maggioli.it www.maggioliadv.it