Statistiche: i dati della precompilata 2015


Sono stati pubblicati i dati relativi alla presentazione del 730 precompilato 2015. Dei 20 milioni di modelli predisposti, solo 1,4 milioni di contribuenti hanno effettuato l’invio diretto; è pertanto palese che la maggior parte dei contribuenti si è rivolto a Caf e professionisti. Secondo il Fisco, quest’anno la platea dei contribuenti interessati dalla precompilata aumenterà di 10 milioni, grazie all’introduzione di Unico precompilato. Sul fronte delle spese sanitarie il Direttore Orlandi ha fornito i numeri dell’opposizione all’utilizzo dei dati: 11 milioni di contribuenti hanno detto no all’inserimento delle proprie spese mediche nella precompilata. Dal prossimo anno entreranno in dichiarazione anche tutti i dati relativi ai farmaci.


Partecipa alla discussione sul forum.