Start-up: il modello informatico per le modifiche all’atto costitutivo

di Angelo Facchini

Pubblicato il 30 novembre 2016



E' approdato in  Gazzetta Ufficiale n. 277 del 26 novembre 2016 il decreto che approva il modello modificativo per le start-up. Il nuovo modello dovrà essere redatto in forma elettronica e riportare la firma digitale del Presidente dell'assemblea e di ciascuno dei soci che hanno approvato la delibera, nel caso di società pluripersonale, o dell'unico socio nel caso di unipersonale. Così composto, il documento potrà essere presentato per l'iscrizione al Registro delle Imprese, competente territorialmente, entro 30 giorni dall'assemblea.