Stabilità: nuova possibilità di rivalutazione terreni e quote


Il testo della Legge di stabilità 2016 prevede una nuova possibilità di rivalutazione di terreni edificabili e con destinazione agricola e partecipazioni societarie non quotate nei mercati regolamentati. Al fine, devono essere detenuti alla data del 1° gennaio 2016 e la rivalutazione deve essere perfezionata entro il 30 giugno 2016 con la presentazione della perizia giurata di stima e il versamento dell’imposta sostitutiva in unica soluzione o come prima rata di tre rate annuali.


Partecipa alla discussione sul forum.