Split-payment: chiarimenti dal Dipartimento delle finanze

L’obbligo di applicare lo split payment in materia di Iva nelle operazioni con un determinato ente scatta nel momento in cui quest’ultimo viene incluso nell’elenco ministeriale, anche se ciò avviene successivamente alla data ordinaria prevista dalla legge, ossia il 1° gennaio 2018, a seguito delle segnalazioni pervenute dagli stessi contribuenti. Così si è espresso il 7 febbraio il Dipartimento delle finanze.

Condividi:
Maggioli ADV
Gruppo Maggioli
www.maggioli.it
Per la tua pubblicità sui nostri Media:
maggioliadv@maggioli.it www.maggioliadv.it