Spesometro: si ricorda la scadenza prossima del 30 aprile

Il comunicato dell’Agenzia delle Entrate del 5 aprile 2012 ha chiarito che per la trasmissione delle operazioni rilevanti ai fini IVA relative all’anno 2011 (spesometro), deve essere utilizzato il tracciato record attualmente disponibile sul sito internet dell’Agenzia. La comunicazione deve essere effettuata entro il 30 aprile 2012. Dall’anno in corso, con trasmissione entro il 30 aprile 2013, è, invece, di nuovo in vigore l’elenco clienti e fornitori. Nell’elenco andranno comunicate: le operazioni attive e passive per le quali è obbligatoria l’emissione della fattura, a prescindere dall’importo e in forma cumulativa su base annua per ciascun cliente o fornitore. Le operazioni senza emissione di fattura andranno comunicate solo se di importo  superiore a 3.600 euro al lordo dell’IVA.

 


Partecipa alla discussione sul forum.