Spesometro, sciolti gli ultimi dubbi

Nelle Faq sullo spesometro sono sciolti gli ultimi dubbi sulla comunicazione. Sono dati chiarimenti in merito alle operazioni con soggetti residenti in Paesi black list, caselle “Autofattura” e “reverse charge”, fatture emesse registrate tra i corrispettivi. Inoltre, sono inapplicabili le sanzioni per le comunicazioni trasmesse entro il 31 gennaio 2014, anche quelle integrative o sostitutive, annunciato con i comunicati stampa del 7 e 8 novembre scorsi.


Partecipa alla discussione sul forum.