Spesometro: niente “favor rei”

di Angelo Facchini

Pubblicato il 19 giugno 2019



Nella circolare n. 14/E del 17 giugno 2019 l’Agenzia delle entrare chiarisce che non si applica il “favor rei” sulle sanzioni relative all'omesso o irregolare invio dello spesometro del secondo semestre, la cui scadenza era fissata al 30 aprile 2019.