Spesometro “leggero”: sul sito delle Entrate la prima bozza

di Angelo Facchini

Pubblicato il 22 gennaio 2018



Lo spesometro “leggero” fa la sua prima apparizione  sul sito dell’Agenzia delle Entrate, con il provvedimento che illustra le regole tecniche semplificate per la trasmissione telematica dei dati delle fatture emesse e ricevute e delle eventuali successive variazioni, recependo le novità del D.L. 148/2017. Le novità prevedono, per il documento riepilogativo delle fatture sotto i 300 euro, la scelta facoltativa di compilare i dati anagrafici di dettaglio delle controparti; sarà inoltre possibile comunicare solo i dati del documento riepilogativo registrato.