Spesometro: le nuove modalità di trasmissione

Le modifiche normative apportate dal Dl n. 16/2012 allo spesometro fanno si che la trasmissione dei dati relativi alle operazioni 2012 non può avvenire con le stesse modalità previste per le annualità precedenti . Il decreto ha stabilito che l’obbligo di comunicazione all’Agenzia delle Entrate riguarda tutte le operazioni rilevanti ai fini dell’imposta sul valore aggiunto e non più soltanto quelle non inferiori a 3.000 euro. Il provvedimento di approvazione del nuovo modello di comunicazione, con le relative specifiche tecniche, sarà a breve reso disponibile per il download sul sito dell’Agenzia delle Entrate.


Partecipa alla discussione sul forum.