Spese per la dichiarazione di successione dal 1° aprile in F24

Con il provvedimento del 17 marzo 2016, prot. 40892, l’Agenzia delle Entrate ha stabilito che le sanzioni, gli interessi, i tributi speciali, le tasse e le imposte che siano collegati alla dichiarazione di successione verrano versati tramite modello F24. Sarà tuttavia possibile utilizzare il modello F23 fino a fine anno; dal 1° gennaio 2017, invece, sarà definitivo l’utilizzo del modello F24.


Partecipa alla discussione sul forum.