Sospensione termini processuali: domani si riprende

Prossima alla scadenza la sospensione dei termini processuali, prevista dall’articolo 1 della legge 742/1969, che riguarda tutti i processi civili, amministrativi e tributari. L’interruzione di 46 giorni (dall’1 agosto al 15 settembre) è valida per tutti i gradi di giudizio, dal primo alla Cassazione, e determina un effettivo allungamento delle scadenze entro le quali le parti possono procedere al deposito di ricorsi, atti e documenti. Da domani 16 settembre, riprendono a decorrere i termini in standby.


Partecipa alla discussione sul forum.