Solo fatture elettroniche per le amministrazioni pubbliche

La fattura elettronica diventa obbligatoria per tutti. E’ il Consiglio di Stato a sancirne l’operatività. Le amministrazioni pubbliche non potranno più accettare fatture emesse o trasmesse in forma cartacea né procedere al pagamento, anche parziale, sino all’invio in forma elettronica. La trasmissione avverrà anche tramite gli intermediari, con il sistema di interscambio Sdi messo a punto da Sogei. La decorrenza sarà graduale: 12 mesi dall’entrata in vigore del decreto per ministeri, agenzie fiscali ed enti nazionali di previdenza e assistenza sociale; 24 mesi per le altre amministrazioni nell’elenco Istat. Per le amministrazioni locali ci vorrà l’emanazione di un Dm.


Partecipa alla discussione sul forum.