SOCIETA’: la nuova disciplina dei conferimenti


Il DL n. 148 del 4 agosto 2008, in vigore dal 30.9.2008, prevede una nuova disciplina dei conferimenti nel capitale sociale delle S.p.a. diversi dal denaro in sede di costituzione e di aumento del capitale stesso, dando così attuazione alla Direttiva 2006/68/CE che modifica la Direttiva 77/91/CEE sulla costituzione delle S.p.a. e sulla salvaguardia e sulle modificazioni del capitale sociale.
In particolare, vengono introdotti nuovi articoli che prevedono quanto segue: se il conferimento ha ad oggetto valori mobiliari o strumenti del mercato monetario non occorre la perizia giurata se il loro valore non supera il prezzo medio ponderato al quale siano stati negoziati nei sei mesi precedenti; se il conferimento ha ad oggetto beni o crediti non occorre la perizia nel caso in cui il valore di tali beni non superi il valore equo risultante da un bilancio approvato da non più di 1 anno o il valore equo risultante da una valutazione redatta in data non anteriore di oltre 6 mesi.


Partecipa alla discussione sul forum.