Società: la Cassazione sancisce la non deducibilità, da parte del socio, delle spese di ristrutturazione della Snc

La Corte di Cassazione, con l’ordinanza n.25568 del 18 dicembre 2015, ha sancito che il socio di una Snc non può portarsi in deduzione dal reddito le spese sostenute per l’immobile locato alla stessa impresa. Le motivazioni: l’immobile è in via presuntiva strumentale ai fini dell’impresa e non può, pertanto, essere fonte produttiva di reddito fondiario; in assenza di prova contraria l’immobile produce esclusivamente reddito d’impresa e ciò non costituisce il presupposto per poter usufruire dell’agevolazione fiscale.


Partecipa alla discussione sul forum.