Sisma maggio 2012: sospese le comunicazioni di irregolarità IRAP

di Redazione

Pubblicato il 13 maggio 2013

L’Agenzia delle Entrate sospende le comunicazioni di irregolarità dell’IRAP 2011 inviate ai residenti nei territori colpiti dal sisma di maggio 2012.  Il “congelamento” si è reso necessario per avere il tempo di effettuare una dettagliata ricognizione al fine di verificare quali siano i contribuenti che, indipendentemente da eventuali errori formali commessi nella dichiarazione, avevano il diritto alla sospensione dei versamenti e nei cui confronti si procederà all’annullamento d’ufficio. L’esito della ricognizione sarà comunicata a tutti i contribuenti interessati senza necessità di doversi recare presso le strutture territoriali dell’Agenzia.