Sisma: le Camere di Commercio in aiuto degli imprenditori


“Le Camere di commercio faranno del proprio meglio per aiutare gli imprenditori delle aree colpite dal terremoto a ricostruire il proprio futuro” . E’ quanto asserito dal Presidente Ivan Lo Bello. Tra le proposte sono previste azioni dirette volte ad agevolare il riavvio delle attività economiche nelle zone terremotate. In primo luogo, viene sospesa l’esazione del diritto annuale per le imprese danneggiate, verrà, poi, costituito presso Unioncamere un Fondo di solidarietà alimentato dai contributi di tutte le Camere di commercio, e resterà attivo lo Sportello unico telematico per le attività produttive.

 

 


Partecipa alla discussione sul forum.