Sisma 2012 centro nord: credito d’imposta

di Redazione

Pubblicato il 23 marzo 2015

Con il provvedimento del 20 marzo 2015, l’ Agenzia delle Entrate ha stabilito le percentuali spettanti del credito d’imposta riservato ai lavoratori autonomi e alle imprese per costi sostenuti negli anni 2012 e 2013 per il ripristino o la ricostruzione di aziende o studi professionali danneggiati o distrutti dal terremoto che ha colpito alcune aree del Centro-Nord il 20 e 29 maggio 2012, e per il quale hanno presentato valida istanza entro il 29 dicembre scorso. Il credito d’imposta riconosciuto è pari all’intero importo richiesto, per quanto riguarda le spese sostenute nel 2012, e al 65,0934% di quanto richiesto in relazione ai costi agevolabili sostenuti nel 2013. La somma potrà essere utilizzata tramite compensazione con il modello F24.