SICUREZZA DEL LAVORO: in arrivo alcune novità sulle sanzioni


Misure correttive al ribasso per l’apparato sanzionatorio del decreto sicurezza al varo del Ministero del Welfare. In particolare sono state accolte alcune richieste avanzate dagli imprenditori. Le principali modifiche riguarderanno: abrogazione delle due ipotesi per le quali l’attuale testo unico sulla sicurezza prevede l’arresto obbligatorio del datore di lavoro; un chiarimento sull’estensione della “231” alle violazioni della norma per escludere l’applicazione automatica della responsabilità dell’impresa; valorizzazione delle misure mirate alla formazione dei lavoratori.


Partecipa alla discussione sul forum.