Semplificazioni: la nuova Scia


Approvata la nuova Scia. Nello schema di decreto legislativo in attuazione dell’articolo 5 della legge 124/2015, approvato in via definitiva dal Consiglio dei ministri, si prevede un solo sportello per presentare la segnalazione certificata di inizio attività (Scia), anche quando ci sono procedimenti connessi di competenza di più PA e quando ci sono catene di Scia (l’una presupposto di altra). Il decreto stabilisce la disciplina generale applicabile alle attività private soggette a segnalazione certificata di inizio di attività (Scia), si rinvia a successivi decreti legislativi l’individuazione delle attività oggetto di mera comunicazione, di Scia o di silenzio assenso, nonché di quelle per le quali è necessario il titolo espresso. Tutte le attività private non espressamente disciplinate dai decreti o dalla normativa europea, statale o regionale non sono soggette a controllo preventivo.


Partecipa alla discussione sul forum.