Semplificata la comunicazione per il lavoro accessorio


Nuove modalità di comunicazione obbligatoria di inizio attività per il lavoro accessorio. Dal 15 gennaio 2014 la comunicazione non dovrà più essere inviata all’INAIL, ma semplicemente all’INPS, indipendentemente dal canale di acquisizione dei buoni lavoro. I canali utilizzabili sono: online sul sito dell’INPS; Contact Center INPS-INAIL (numero 803.164 gratuito da telefono fisso, oppure da cellulare al n. 06164164, con tariffazione a carico dell’utenza). E’ prevista una fase transitoria fino al 14 gennaio 2014, durante la quale sarà possibile trasmettere le comunicazioni/variazioni delle prestazioni lavorative sia attraverso i canali INPS sia tramite il fax INAIL o il sito INAIL Servizi online (circolare INPS n. 177/2013).


Partecipa alla discussione sul forum.