Secondo la Fipac Confeesercenti la legge di stabilità ridurrà l'assegno dei pensionati

Secondo quanto prospettata da Fipac Confesercenti in uno studio volto ad analizzare gli effetti della Legge di Stabilità 2014-2016, i pensionati sopporteranno, per l’anno 2014, una riduzione di 300 euro sull’assegno INPS. Le misure incriminate responsabili della riduzione sono tre: i cambiamenti apportati, per il periodo 2014-2016, al sistema di perequazione automatica delle pensioni; l’esclusione dei redditi da pensione dall’aumento della detrazione Irpef accordata solo al lavoro dipendente e ai altri redditi assimilati; l’introduzione della TASI per la copertura dei costi relativi ai servizi indivisibili dei Comuni.

Condividi:


Maggioli ADV
Gruppo Maggioli
www.maggioli.it
Per la tua pubblicità sui nostri Media:
maggioliadv@maggioli.it www.maggioliadv.it