Scuola: stop alla chiamata diretta

di Angelo Facchini

Pubblicato il 21 luglio 2016

Niente più chiamata diretta per le scuole. Nelle Linee guida della nuova procedura si parla di chiamata per competenza in base alla discrezionalità dei dirigenti scolastici. I docenti di ruolo da chiamare in servizio presso la propria scuola saranno valutati dai presidi in basi ai titoli di esperienza e di studio indicati nel curriculum allegato alla candidatura secondo le proprie esigenze e priorità. Si potranno valutare anche titoli che non sono quelli elencati nell'allegato alle linee guida ministeriali.