Scuola: precari in stand-by anche se vincitori di concorso


I docenti precari di regioni come Calabria, Campania, Sicilia e Lazio, anche se vincitori di concorso, quest’anno dovranno nella maggior parte dei casi restare in attesa. Le cattedre per assumerli a tempo indeterminato non ci sono proprio o comunque ce ne sono molte meno rispetto al passato. E’ stato firmato il decreto che dà il via libera alle immissioni in ruolo per l’anno scolastico 2016/2017: sono 29.720 assunzioni che vanno fatte nel giro di una settimana: 22.499 posti comuni e 7.221 posti per il sostegno.


Partecipa alla discussione sul forum.