Scuola: cinque anni senza contributi fanno perdere l’anzianità

Il “servizio” non basta agli insegnanti di scuole private e paritarie per maturare il diritto alla pensione. Trascorsi cinque anni senza versare contributi fa perdere per sempre l’anzianità, anche quando sia possibile provare d’aver insegnato. La novità è segnata nella circolare n. 169 del 15 novembre 2017 emessa dall’Inps.


Partecipa alla discussione sul forum.