Scadenze: precompilata invio entro il 23/7

Ci si muove verso la proroga strutturale del 730 precompilato. Viene stabilita la trasmissione entro il 23 luglio della dichiarazione da parte di contribuenti, centri di assistenza fiscale e intermediari abilitati, a condizione, però, che sia garantito al 7 luglio, data prevista dal calendario fiscale per l’invio, l’inoltro all’amministrazione finanziaria, da parte di Caf e intermediari, di almeno il 70% dei volumi dei dichiarativi. È il testo di un emendamento al decreto legge milleproroghe (210/2015, atto camera 3513) all’esame delle commissioni bilancio e affari costituzionali della camera.


Partecipa alla discussione sul forum.