Scadenze: Imu e Tasi 2016


Il 16 giugno segna la scadenza della prima rata di acconto IMU e TASI dovute per il 2016 dai possessori di immobili; il 16 dicembre sarà versato il conguaglio. E’ possibile versare anche in un’unica soluzione tutto il tributo ma entro il 16 giugno. Il versamento in unica soluzione si consiglia di farlo solo ai contribuenti se già note a quella data le aliquote definitive deliberate dal Comune. In riferimento si ricorda che la legge di stabilità 2016 ha stabilito l’inefficacia delle delibere comunali nelle parti in cui prevedono maggiorazioni di tributi rispetto al 2015, ad eccezione che per i Comuni che hanno deliberato il predissesto o il dissesto finanziario. Pertanto, per il 2016 le aliquote IMU e TASI potranno subire solo una diminuzione rispetto a quelle del 2015 ma non un aumento.

 


Partecipa alla discussione sul forum.