Scadenze: il versamento IMU entro il prossimo 16 dicembre


Il 16 dicembre è il termine di scadenza per il pagamento della seconda rata a saldo dell’Imu dovuta per l’intero anno 2016 con eventuale conguaglio sulla prima rata versata. La seconda rata a saldo è calcolata in base alle delibere comunali pubblicate nel sito del Mef entro il 28 ottobre di ciascun anno d’imposta. In caso di mancata pubblicazione entro il termine del 28 ottobre si applicano le aliquote e le detrazioni adottate per l’anno prevedente. La Provincia autonoma di Bolzano con la L.P. 23 aprile 2014, n. 3, ha istituito l’Imi che dal 2014 sostituisce integralmente l’Imu e la Tasi. La Provincia autonoma di Trento con la L.P. 30 dicembre 2014, n. 14, ha istituito l’Imis (Imposta immobiliare semplice) che dal 2015 sostituisce integralmente l’Imu e la Tasi.


Partecipa alla discussione sul forum.