Scadenze: entro il 31 marzo i medici competenti dovranno inviare i dati sanitari 2013


Entro il prossimo 31 marzo i medici devono trasmettere all’INAIL i dati sanitari rilevanti sulla sicurezza del lavoro, relativi all’anno 2013. L’inadempienza sopporta una sanzione amministrativa che varia da 1.096 euro a 4.384 euro.


Partecipa alla discussione sul forum.