Scadenze: comunicazione Iva entro il 29 febbraio

La comunicazione annuale Iva 2016 deve essere presentata entro il prossimo 29 febbraio; non sono tenuti a tale adempimento i contribuenti che presentano la dichiarazione annuale Iva entro il mese di febbraio. La Legge di Stabilità 2015 aveva previsto che per la comunicazione dati Iva il 2015 sarebbe stato l’ultimo anno di invio, poiché, a seguito della modifica apportata al Dpr n. 322 del 22 luglio 1998, a partire dalla dichiarazione relativa all’Iva dovuta per l’anno 2014 erano stati previsti l’obbligo di presentazione della dichiarazione Iva annuale in forma autonoma entro il mese di febbraio di ogni anno, e la conseguente l’abrogazione dell’obbligo di presentare la comunicazione dati Iva. Successivamente, il decreto “milleproroghe” ha rinviato dal 2015 al 2016 l’anticipo dei termini di invio della dichiarazione Iva annuale alla fine del mese di febbraio e la contestuale abolizione dell’obbligo di invio della comunicazione dati Iva. La comunicazione relativa al periodo d’imposta 2015 sarà l’ultima ad essere presentata.


Partecipa alla discussione sul forum.