Scadenze: 770 anticipato “di fatto” al 7 marzo

Il prossimo modello 770 deve essere trasmesso il 7 marzo prossimo. La CU, da modello di certificazione da rilasciare ai sostituiti è diventata parte integrante del modello 770. Nelle istruzioni alla compilazione del modello 770/2016 viene precisato che la dichiarazione dei sostituti d’imposta si compone di tre parti, in relazione ai dati in ciascuna di esse richiesti: la certificazione unica, il modello 770 semplificato e il modello 770 ordinario. E poiché il termine per la trasmissione delle Certificazioni uniche è il 7 marzo prossimo, mentre quella delle altre due parti del 770 è fissata al 31 luglio, si può affermare che quest’anno il termine per la trasmissione del modello 770 si accorpa al 7 marzo. Le parti del 770/2016 inviabili entro il 31 luglio sono solo quelle con l’esposizione delle ritenute operate, delle trattenute per assistenza fiscale e delle imposte sostitutive, nonché dei versamenti effettuati e delle eventuali compensazioni eseguite.


Partecipa alla discussione sul forum.