Ruoli: la rottamazione del magazzino dei carichi

di Angelo Facchini

Pubblicato il 20 ottobre 2017



L'Agenzia della riscossione rottama il magazzino dei ruoli. Si tratta di crediti delle partite affidate alla società di riscossione dagli enti, dal 1° gennaio 2000 al 31 dicembre 2010 cedute pro soluto. Dalla cessione restano esclusi i ruoli interessati da procedure concorsuali pendenti, rateizzazioni in essere o sono oggetto di definizione agevolata per la quale il debitore è in regola con i relativi pagamenti. Per chi acquisterà i ruoli, questi ultimi e gli avvisi esecutivi costituiranno titolo per procedere alla riscossione dei crediti.