Rottamazione ter per chi ha aderito alla rottamazione bis e non ha rispettato il piano di rateazione

La rottamazione offre una terza chance anche a chi ha aderito alla rottamazione bis e non ha rispettato il piano delle scadenze. Il mancato pagamento delle rate di luglio, settembre (ed eventualmente ottobre) può essere recuperato, in un’unica soluzione, entro il prossimo 7 dicembre. Lo ha precisato l’Agenzia delle Entrate/riscossione con una nota sul proprio sito in conformità a quanto disposto dall’art. 4 del Decreto fiscale (Dl 119/2018). L’Agenzia delle Entrate/riscossione invierà, poi, entro il 30 giugno 2019, una nuova comunicazione con il differimento dell’importo residuo da pagare ripartito in 10 rate di pari importo (5 anni) con scadenza il 31 luglio e il 30 novembre di ciascun anno, a partire dal 2019. Gli interessi saranno calcolati nella misura dello 0,3%.

Condividi:
Maggioli ADV
Gruppo Maggioli
www.maggioli.it
Per la tua pubblicità sui nostri Media:
maggioliadv@maggioli.it www.maggioliadv.it